Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Promozione e rafforzamento della Giustizia Giovanile Restaurativa nei Paesi del SICA

Regione Nord e Centro America

Stato

In corso

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Regione Nord e Centro America


Luogo

-

€ 2.000.000
Impegnati
€ 459.034
Utilizzati

Descrizione

La violenza minorile è uno dei maggiori problemi del Centroamerica. È legata in particolare alla frammentazione sociale e famigliare ed all’estorsione, spesso relazionata con il narcotraffico. Finora le misure per fronteggiarla sono state essenzialmente repressive. IILA, assieme al SICA, hanno concordato un Quadro di intervento basato sulla Giustizia Minorile Riparativa, un approccio incentrato non unicamente sul castigo ma sulle possibilità di riparazione del danno alla vittima e di restaurare le relazioni sociali fra il trasgressore, la vittima e la comunità di appartenenza. Le finalità del progetto, dall’importo di 2MEUR e della durata triennale sono rafforzare i Sistemi di Giustizia Minorile nei Paesi del SICA, nel quadro della Strategia di Sicurezza del Centroamerica del SICA e supportare in tali Paesi la revisione, progettazione e adeguamento di un modello di Giustizia Minorile Restaurativa come strategia per la prevenzione della violenza ed il reinserimento dei Minori in Conflitto con la Legge. Le principali componenti riguardano a) l’incidenza politica, b) il rafforzamento e lo sviluppo di competenze degli operatori anche attraverso la sperimentazione sul campo e c) la sensibilizzazione e la comunicazione sociale. Molto importante sarà il fondo per la realizzazione di microprogetti per la sperimentazione di tale approccio in specifiche realtà centroamericane. Dato il suo carattere pilota altrettanto importanti saranno i meccanismi di governo. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2024 € 2.000.000 € 459.034

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Channel reported

Tipo Nome Channel code
Multilaterale IILA (ITALIA) - ISTITUTO ITALO LATINO AMERICANO 47000

Dati del progetto

  • IATI IdentifierXM-DAC-6-4-012792-01-0
  • AID012792/01/0
  • Inizio previsto 30/06/2023
  • Fine prevista 29/06/2025
  • Inizio effettivo 22/01/2024
  • Fine effettiva -
  • Canale di intervento Bilateral
  • Stato In corso
  • Tied status Slegato

Settori

  • 15130 - Sviluppo legale e giudiziario 35.0%
  • 15160 - Diritti umani 30.0%
  • 15210 - Gestione e riforma del sistema di sicurezza 25.0%
  • 16011 - Social protection and welfare services policy, planning and administration 10.0%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente

SDGs

  • 10.3 - Ensure equal opportunity and reduce inequalities of outcome, including by eliminating discriminatory laws, policies and practices and promoting appropriate legislation, policies and action in this regard
  • 16.1 - Significantly reduce all forms of violence and related death rates everywhere
  • 16.2 - End abuse, exploitation, trafficking and all forms of violence against and torture of children
  • 16.a - Strengthen relevant national institutions, including through international cooperation, for building capacity at all levels, in particular in developing countries, to prevent violence and combat terrorism and crime
  • 16.b - Promote and enforce non-discriminatory laws and policies for sustainable development
  • 17.9 - Enhance international support for implementing effective and targeted capacity-building in developing countries to support national plans to implement all the Sustainable Development Goals, including through North-South, South-South and triangular cooperation
  • 4.7 - By 2030, ensure that all learners acquire the knowledge and skills needed to promote sustainable development, including, among others, through education for sustainable development and sustainable lifestyles, human rights, gender equality, promotion of a culture of peace and non-violence, global citizenship and appreciation of cultural diversity and of culture’s contribution to sustainable development
-
-
-