Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Support for the fight against female oncological pathologies for the well-being, health and rights of women, Fe_On.

Sudan

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Sudan


Luogo

-

€ 1.799.114
Impegnati
€ 1.079.468
Utilizzati

Descrizione

Nell’ambito della fascia di popolazione femminile sudanese, si rileva un elevato tasso di mortalità, in costante aumento, dovuto alle neoplasie della mammella e della cervice uterina. Il tumore è una delle prime dieci malattie mortali. Il Paese soffre di doppia morbilità: elevata incidenza delle malattie trasmissibili e crescente incidenza delle malattie non trasmissibili, per quest’ultima è fondamentale non abbandonare nell’attuale situazione pandemica la recente richiesta dell'OMS di eliminare il tumore alla cervice uterina e la tendenza globale a controllare il tasso di incidenza del tumore alla mammella e alla cervice uterina in LMICs. Le Istituzioni sanitarie nazionali specializzate nell’affrontare la suddetta problematica sono poche e carenti sia delle necessarie apparecchiature sanitarie, ma soprattutto, di personale adeguatamente specializzato. Inoltre, una serie di motivi di carattere culturale o legati alle tradizioni locali, impediscono alle donne di affrontare dette patologie al manifestarsi dei primi sintomi, con il risultato che l’accesso ai servizi sanitari avviene per lo più quando la patologia è in uno stato irreversibile, da cui l’esigenza di una maggiore diffusione delle attività di sensibilizzazione sulla importanza della prevenzione in programmi di diagnostica precoce, screening-orientamento-trattamento. La presente iniziativa individua come prioritari: SDGs 3, garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti e a tutte le età con target 3.4, 3.8; persegue come tematica trasversale SDGs 5, raggiungere l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione di tutte le donne e ragazze con target 5.1. Con settore Ocse Dac 12110 aiuti ai Ministeri della Salute, e 12261 educazione alla salute. Per il quadro brevemente descritto definiamo: Obiettivo generale, contribuire al miglioramento del Sistema Sanitario Nazionale “S.S.N.” del Sudan per quanto attiene alla gestione delle patologie oncologiche femminili. Obiettivo specifico, potenziamento della funzionalità del Soba e del Saudi Hospital con particolare attenzione alla formazione del personale, all'efficienza delle cure oncologiche dei tumori femminili per la salute riproduttiva e campagna permanente di sensibilizzazione della popolazione femminile nelle aree target dell’iniziativa; per incidere sulla patologia con un significativo aumento della percentuale di guarigione delle donne affette da neoplasia alla cervice uterina e alla mammella. Si vuole raggiungere tale obiettivo attraverso il potenziamento e riconoscimento dell’Unità Operativa U.O. “ Cancer Control Center for Women” C.C.C.W. - dell’Ospedale Universitario Soba di Khartoum “polo sanitario madre” e dell’Unità Operativa U.O. “polo sanitario satellite” che sarà istituito nel Saudi Hospital K.S.H. nella Kassala Health Citadel K.H.C. per la lotta ai tumori femminili, con accordi di reciproca assistenza. Partner scientifico di progetto è il Policlinico Universitario Campus BioMedico di Roma U.C.B.M. a sostegno della corretta applicazione dei protocolli di cura e della formazione specialistica del personale sanitario. La durata prevista dell’iniziativa è di tre anni. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 1.799.114 € 1.079.468

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali ASSOCIAZIONE CENTRO ELIS ONG 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012590-07-1
  • Data inizio prevista 01/07/2022
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Legato

Settori

  • 12110 - Politiche per la sanità e gestione amministrativa 70%
  • 12261 - Educazione alla salute 30%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Obiettivo significativo
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Non pertinente
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Obiettivo principale

Obiettivi

  • 3.4 - By 2030, reduce by one third premature mortality from non-communicable diseases through prevention and treatment and promote mental health and well-being
  • 3.8 - Achieve universal health coverage, including financial risk protection, access to quality essential health-care services and access to safe, effective, quality and affordable essential medicines and vaccines for all
  • 5.1 - End all forms of discrimination against all women and girls everywhere
-
-
-