Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

BUILDING WITH MUSIC New practices for socio-economic development: Music becomes a power factor capable of supporting and enhancing entrepreneurship

Mozambico

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Mozambico


Luogo

-

€ 1.386.099
Impegnati
€ 831.659
Utilizzati

Descrizione

COSTRUIRE CON LA MUSICA, nasce dalle esperienze che AGAPE e Milano Musica hanno realizzato nel corso degli anni nell’ambito del settore cultura e youth employment e dalla fiducia istituzionale che le stesse sono riuscite a conseguire presso il Ministerio da Cultura e Turismo e Secretaria da Juventude e Emprego. Nonostante il settore culturale sia considerato prioritario dal governo mozambicano, non se ne comprende appieno il valore e il potenziale in termini economici e di sviluppo, ciò si traduce in budget annuali minimi, inferiori all’1%, tagli costanti ai fondi di dotazione per il finanziamento di imprese culturali e creative e all’assenza di strategie specifiche del governo rispetto al settore, se escludiamo ovviamente la nascita, esclusivamente su carta, dell’Instituto Nacional das Indústrias Culturais e Criativas. Circa il 33,4% della popolazione mozambicana è giovane, e costituisce il capitale umano più prezioso del Paese, presentandosi come garante della costruzione della nazione mozambicana e traino nella promozione dello sviluppo sostenibile. Tuttavia, circa il 56,8% di questi giovani è disoccupato o non fromalmente occupato. Nel settore culturale la situazione peggiora, sono soltanto 4200 circa i giovani impiegati, di questi solo lo 0.4 sono di sesso femminile. Secondo gli utlimi dati statistici in possesso del MICULTUR, sono solo 890 le imprese culturali formalmente riconosciute nella città di Maputo, 170 nella provincia di Inhambane, 36 in Zambezia e 72 a Nampula. L’intervento si propone di aumentare le opportunità di impiego e auto-impiego nel settore delle industrie culturali e creative e, nello specifico, nell’ambito musicale, per giovani dai 15 ai 34 anni di età delle Province di Maputo Cidade, Inhambane, Zambezia e Nampula. COSTRUIRE CON LA MUSICA individua tre cluster nell’ambito dei quali agire: 1. Rafforzata l’istituzionalità relativa alle industrie culturali e creative in Mozambico, con particolare attenzione al settore musicale e delle performing arts. Il rafforzamento delle istituzioni verrà raggiunto lavorando su tre aspetti, le competenze delle risorse umane, la pianificazione e organizzazione del sistema, affinchè si riesca finalmente a promuovere un processo di concreta decentralizzazione, sinonimo di buon governo e democrazia, ed infine sugli aspetti finanziari. Saranno realizzate delle formazioni in management culturale e valorizzazione, gestione e fruizione del patrimonio culturale tra gestione diretta e indiretta, verrà supportato il Ministero della Cultura e del Turismo nel predisporre un set di indicatori che misurano la performance del settore e l’impatto generato e si procederà alla costruzione di partnership pubblico-privato funzionali alla crescita del settore in termini economici e di innovazione e alla ristrutturazione e rafforzamento dell’attuale fondo di sviluppo artistico e culturale, diversificando le fonti di finanziamento, gli strumenti finanziari e incentivi messi a disposizione dal settore 2. Migliorata la formazione e la qualificazione professionalizzante degli operatori nei settori musicale e delle performing arts. La professionalizzazione nel settore artistico ed in particolare nella musica è un aspetto essenziale. Affinché i prodotti musicali mozambicani riescano ad uscire dal mercato nazionale devono essere qualitativamente elevati. È necessario rafforzare la formazione tecnica professionale implementando nuovi curriculum in costruzione e manutenzione degli strumenti musicali e pro-audio engineer e migliorare l’attuale formazione esistente in Mozambico in management della cultura, affinchè il paese disponga di professionisti capaci di promuovere eventi culturali di portata internazionale e promuovere i prodotti culturali mozambicani a livello nazionale e internazionale. 3 Promossa la creazione di ecosistemi capaci di stimolare l’innovazione e la nascita di nuove imprese e la crescita di quelle già esistenti nell’ambito culturale leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 1.386.099 € 831.659

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 22000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali AGAPE ONLUS -ASSOCIAZIONE GENITORI ADOTTIVI PER L’ESTERO ONLUS 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012590-01-2
  • Data inizio prevista 15/06/2022
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Legato

Settori

  • 11330 - Formazione professionale 10%
  • 11430 - Formazione avanzata tecnica e manageriale 11%
  • 15110 - Politiche del settore pubblico e gestione amministrativa 6%
  • 15112 - Decentramento e supporto ai governi locali 3%
  • 16020 - Politiche per l'occupazione e gestione amministrativa 17%
  • 16066 - Culture 14%
  • 24030 - Intermediari finanziari del settore formale 6%
  • 25010 - Servizi di supporto al business e istituzioni 4%
  • 25030 - Business development services 21%
  • 32130 - Sviluppo delle piccola e media impresa (PMI) 8%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Obiettivo principale
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 11.4 - Strengthen efforts to protect and safeguard the world’s cultural and natural heritage
  • 4.4 - By 2030, substantially increase the number of youth and adults who have relevant skills, including technical and vocational skills, for employment, decent jobs and entrepreneurship
  • 4.6 - By 2030, ensure that all youth and a substantial proportion of adults, both men and women, achieve literacy and numeracy
  • 8.3 - Promote development-oriented policies that support productive activities, decent job creation, entrepreneurship, creativity and innovation, and encourage the formalization and growth of micro-, small- and medium-sized enterprises, including through access to financial services
  • 8.6 - By 2020, substantially reduce the proportion of youth not in employment, education or training
-
-
-