Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

TURISMO SOSTENIBILE PER LA CRESCITA GREEN LUNGO I SENTIERI DELLA VIA DINARICA IN BOSNIA ED ERZEGOVINA

Bosnia ed Erzegovina

Stato

In corso

Tipologia di aiuto

Sostegno settoriale al bilancio

Bosnia ed Erzegovina


Luogo

-

€ 1.500.000
Impegnati
€ 800.000
Utilizzati

Descrizione

L’iniziativa nasce per capitalizzare i risultati durante le due fasi precedenti del progetto “Via Dinarica” in Bosnia ed Erzegovina e per dare ulteriore impulso con l’obiettivo di promuovere la destinazione ViaDinarica, non solo a livello locale e regionale, ma anche sulla mappa del turismo globale. L’intervento ha una prospettiva di lungo termine, basandosi sull’idea che il futuro del turismo in Bosnia ed Erzegovina sia connesso ad approcci sostenibili basati sulla protezione del capitale naturale, sull’importanza dell’inclusione di genere e sul potenziale della tecnologia e dell’innovazione. Imparando dalle lessons learned generate durante la pandemia di COVID-19, che ha sconvolto il turismo a livello globale e in Bosnia ed Erzegovina, il progetto promuove un approccio rinnovato, con una maggiore attenzione alla resilienza. La crisi del COVID-19 ha infatti offerto una finestra di opportunità di sviluppo turistico, originate dall’intersezione di mezzi di sussistenza e posti di lavoro green, politiche e investimenti che promuovono e salvaguardano il turismo sostenibile e la protezione ambientale, una maggiore consapevolezza della comunità e della natura da parte dei turisti, come così come un uso intensificato della tecnologia: un connubio vincente multi-settoriale per aiutare il paese a riprendersi dalla pandemia e alla transizione verso un settore turistico più sostenibile e resiliente. Attraverso questo progetto, l’UNDP intende ampliare e diversificare ulteriormente le partnership formate finora e lanciare una piattaforma di supporto al turismo sostenibile nel paese, come parte di una retedi partenariato regionale. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2023 € 1.500.000 € 800.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Channel reported

Tipo Nome Channel code
Multilaterale UNDP - UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME ALT 41114

Dati del progetto

  • IATI IdentifierXM-DAC-6-4-012654-01-0
  • AID012654/01/0
  • CRS Activity identifier2023000121
  • Inizio previsto 02/01/2023
  • Fine prevista 31/12/2025
  • Inizio effettivo 27/06/2023
  • Fine effettiva -
  • Canale di intervento Bilateral
  • Stato In corso
  • Tied status Slegato

Settori

  • 16020 - Politiche per l'occupazione e gestione amministrativa 15.0%
  • 33210 - Politica del turismo e gestione amministrativa 75.0%
  • 41040 - Tutela dei siti 10.0%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo principale
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

SDGs

  • 11.4 - Strengthen efforts to protect and safeguard the world’s cultural and natural heritage
  • 15.4 - By 2030, ensure the conservation of mountain ecosystems, including their biodiversity, in order to enhance their capacity to provide benefits that are essential for sustainable development
  • 5.b - Enhance the use of enabling technology, in particular information and communications technology, to promote the empowerment of women
  • 8.9 - By 2030, devise and implement policies to promote sustainable tourism that creates jobs and promotes local culture and products
-
-
-