Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

INCLUSIVE: Rafforzare la prevenzione, le cure eque e inclusive per tutti

Etiopia

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Etiopia


Luogo

-

€ 2.230.000
Impegnati
€ 1.338.000
Utilizzati

Descrizione

Il progetto “INCLUSIVE: Rafforzare la prevenzione, le cure eque e inclusive per tutti” intende contribuire al miglioramento delle condizioni di salute e benessere di tutta la popolazione in Etiopia, con particolare attenzione alle persone a rischio e con disabilità nella Regione di Gambella. Nell’arco di tre anni, INCLUSIVE supporterà nove strutture sanitarie: due ospedali (il Gambella General Hospital, che è l’ospedale di riferimento per tutte le emergenze ostetriche, neonatali e pediatriche per tutte le strutture sanitarie nella Regione, e il Gambella Primary Hospital) e sette centri di salute nelle woreda di Gambella Zuria, Gambella Town e Abobo (circa 118.400 persone) per aumentare l'accesso a servizi sanitari di qualità di prevenzione primaria, secondaria e terziaria della disabilità fisico-motoria, cognitiva e sensoriale (obiettivo specifico). Il progetto agisce su tre assi strategici, cui corrispondono altrettanti risultati attesi. Per migliorare l'efficacia dei servizi di salute riproduttiva, pediatrica e neonatale nel prevenire la disabilità saranno riabilitati ed equipaggiati sala operatoria, reparto di chirurgia, laboratorio e pediatria del GPH e gli impianti elettrico e idraulico del GGH, e sarà assicurato uno stock di materiali di consumo e farmaci in tutte le strutture sanitarie. Si lavorerà alla formazione del personale locale su salute materna, neonatale e infantile nell’ottica di evitare le morti e le disabilità legate al momento della nascita [RA 1 – prevenzione primaria]. La domanda di servizi sanitari da parte delle persone con (o a rischio di) disabilità sarà rafforzata sensibilizzando e rafforzando le capacità degli attori chiave della comunità (fornitori di servizi sanitari e educativi come operatori sanitari, health extension worker e insegnanti; caregiver e famiglie; autorità regionali; attivisti comunitari e Organizzazioni di Persone con Disabilità), che saranno coinvolti nello sviluppo e nell’implementazione di un sistema di identificazione e riferimento delle persone con (o a rischio di) disabilità verso servizi sanitari adeguati [RA 2 – prevenzione secondaria]. Per ampliare l’offerta di cure oculistiche e di riabilitazione fisica e motoria, saranno infine rafforzati i reparti di Ortopedia e Fisioterapia del Gambella General Hospital, investendo in nuove attrezzature e risorse umane, e saranno resi disponibili servizi di outreach e community based rehabilitation nelle aree rurali [RA 3 –prevenzione terziaria]. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 2.230.000 € 1.338.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali MEDICI CON L'AFRICA CUAMM 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012590-06-9
  • Data inizio prevista 01/07/2022
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Legato

Settori

  • 12220 - Cura della salute di base 24%
  • 13020 - Cura della salute riproduttiva 58%
  • 15160 - Diritti umani 18%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Obiettivo principale
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Obiettivo significativo

Obiettivi

  • 3.2 - By 2030, end preventable deaths of newborns and children under 5 years of age, with all countries aiming to reduce neonatal mortality to at least as low as 12 per 1,000 live births and under-5 mortality to at least as low as 25 per 1,000 live births
  • 3.8 - Achieve universal health coverage, including financial risk protection, access to quality essential health-care services and access to safe, effective, quality and affordable essential medicines and vaccines for all
-
-
-