Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Green and resilient infrastructures at urban level in Maputo city

Mozambico

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Mozambico


Luogo

-

€ 740.000
Impegnati
€ 0
Utilizzati

Descrizione

L'azione proposta mira a favorire le condizioni affinché l'amministrazione comunale di Maputo possa migliorare la gestione dell'ambiente fisico urbano attraverso l'adozione di pratiche ambientalmente sostenibili. In particolare, il progetto prevede l’efficientamento del ciclo di Gestione dei Residui Solidi generati in ambito urbano, attraverso il recupero della frazione organica di tali rifiuti e il successivo riutilizzo, dopo il trattamento, nell’ambito di iniziative di agricoltura urbana. L’iniziativa prevede la costruzione del primo centro di compostaggio decentrato dell’area metropolitana di Maputo, che si costituirà come impianto modello per lo sviluppo di future installazioni, e grazie al quale lo smaltimento finale in discarica dei rifiuti biodegradabili prodotti sarà ridotto, con conseguenti benefici anche in termini di riduzione dei gas serra prodotti. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 740.000 € 0

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11001

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11001

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012551-01-1
  • Data inizio prevista 03/03/2022
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 31120 - Sviluppo dell'agricoltura 10%
  • 41010 - Politica ambientale e gestione amministrativa 10%
  • 41081 - Istruzione e formazione ambientale 10%
  • 43030 - Sviluppo urbano e gestione 70%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Obiettivo significativo
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo principale
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Obiettivo principale
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Obiettivo principale

Obiettivi

  • 11.3 - By 2030, enhance inclusive and sustainable urbanization and capacity for participatory, integrated and sustainable human settlement planning and management in all countries
  • 11.6 - By 2030, reduce the adverse per capita environmental impact of cities, including by paying special attention to air quality and municipal and other waste management
  • 11.a - Support positive economic, social and environmental links between urban, peri-urban and rural areas by strengthening national and regional development planning
  • 11.b - By 2020, substantially increase the number of cities and human settlements adopting and implementing integrated policies and plans towards inclusion, resource efficiency, mitigation and adaptation to climate change, resilience to disasters, and develop and implement, in line with the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015–2030, holistic disaster risk management at all levels
  • 13.3 - Improve education, awareness-raising and human and institutional capacity on climate change mitigation, adaptation, impact reduction and early warning
  • 2.4 - By 2030, ensure sustainable food production systems and implement resilient agricultural practices that increase productivity and production, that help maintain ecosystems, that strengthen capacity for adaptation to climate change, extreme weather, drought, flooding and other disasters and that progressively improve land and soil quality
  • 9.a - Facilitate sustainable and resilient infrastructure development in developing countries through enhanced financial, technological and technical support to African countries, least developed countries, landlocked developing countries and small island developing States
-
-
-