Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

INVESTIRE NELLE INFRASTRUTTURE SCOLASTICHE PER GARANTIRE OPPORTUNITA’ EDUCATIVE DI QUALITA’ AI MINORI IN ETA SCOLARE IN LIBANO (FASE III)

Libano

Stato

Finalizzazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Libano


Luogo

-

€ 2.000.000
Impegnati
€ 2.000.000
Utilizzati

Descrizione

L’iniziativa prevede la realizzazione di lavori di riabilitazione infrastrutturale in almeno cinque scuole pubbliche libanesi, al fine di renderle adeguate ad ospitare un numero superiore di alunni rispetto agli anni scolastici precedenti la crisi siriana e la crisi finanziaria ed economica leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 2.000.000 € 2.000.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Channel reported

Tipo Nome Channel code
Multilaterale UNICEF - FONDO DELLE NAZIONI UNITE PER L'INFANZIA 41122

Dati del progetto

  • IATI IdentifierXM-DAC-6-4-012536-01-0
  • AID012536/01/0
  • CRS Activity identifier2022000197
  • Inizio previsto 01/03/2022
  • Fine prevista 31/08/2023
  • Inizio effettivo 28/09/2022
  • Fine effettiva -
  • Canale di intervento Bilateral
  • Stato Finalizzazione
  • Tied status Slegato

Settori

  • 11120 - Strutture di educazione e formazione 100.0%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Non pertinente
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

SDGs

  • 4.a - Build and upgrade education facilities that are child, disability and gender sensitive and provide safe, non-violent, inclusive and effective learning environments for all
-
-
-