Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

VOLUNTARY CONTRIBUTION 2021_IMO- INTERNATIONAL MARITIME ORGANIZATIONOLUNTARY

Paesi in via di sviluppo non specificati

Stato

Completato

Tipologia di aiuto

Contributi al bilancio di organismi di cooperazione internazionale

Paesi in via di sviluppo non specificati


Luogo

-

€ 50.000
Impegnati
€ 50.000
Utilizzati

Descrizione

Contributo volontario a IMO-IMSSEA che offre formazione del personale marittimo in materia di sicurezza e protezione ambientale. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 50.000 € 50.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 41145

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Multilaterale IMO - ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE MARITTIMA 41145

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012363-01-0
  • Data inizio prevista 28/04/2021
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Multilaterale
  • Stato Completato
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 99810 - Settori non specificati 100%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Disability Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Obiettivo significativo
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 14.1 - By 2025, prevent and significantly reduce marine pollution of all kinds, in particular from land-based activities, including marine debris and nutrient pollution
  • 14.2 - By 2020, sustainably manage and protect marine and coastal ecosystems to avoid significant adverse impacts, including by strengthening their resilience, and take action for their restoration in order to achieve healthy and productive oceans
  • 14.4 - By 2020, effectively regulate harvesting and end overfishing, illegal, unreported and unregulated fishing and destructive fishing practices and implement science-based management plans, in order to restore fish stocks in the shortest time feasible, at least to levels that can produce maximum sustainable yield as determined by their biological characteristics
-
-
-