Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Intervento di protezione a favore dei rifugiati e della popolazione ospitante nella regione di Maradi – Fase II

Niger

Stato

Completato

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Niger


Luogo

-

€ 1.000.000
Impegnati
€ 1.000.000
Utilizzati

Descrizione

L'Intervento si pone l'obiettivo di rafforzare lo spazio di protezione dei beneficiari attraverso il monitoraggio delle frontiere ed il potenziamento della capacità di assorbimento e di inclusione dei villaggi di reinsediamento dei rifugiati. La nuova iniziativa di progetto mira a dare continuità alle azioni già intraprese dal progetto finanziato dalla Cooperazione Italiana nel 2019 (implementato da febbraio 2020), proponendo attività sia nei tre “villaggi di opportunità” costruiti/riabilitati grazie alla precedente iniziativa, sia nei villaggi di accoglienza sul confine Niger/Nigeria per rispondere alle esigenze di protezione. L’iniziativa si rivolge ai rifugiati, ai richiedenti asilo, agli sfollati interni, ai nigerini ritornati dalla Nigeria a causa di attacchi terroristici lungo il confine tra la regione di Maradi (Niger) e le regioni di Sokoto, Katsina e Zamfara (Nigeria), e alle popolazioni ospitanti. Le attività si concentreranno su: - Sviluppo delle capacità degli attori governativi e locali nell’ambito della protezione dell'infanzia e delle persone vulnerabili e/o sopravvissute al GVB; - Rafforzamento delle opportunità di reddito dei beneficiari attraverso la realizzazione di progetti e/o attività (piccole imprese, agricoltura, pesca, produzione artigianale, ecc.) che mirano a creare mezzi di sussistenza a lungo termine; - Rafforzamento della risposta basata su un approccio community based attraverso la creazione di gruppi di beneficiari dedicati al monitoraggio della protezione dell'infanzia e alla lotta contro la violenza basata sui GBV. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 1.000.000 € 1.000.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 41121

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Multilaterale UNHCR - ALTO COMMISSARIATO DELLE NAZIONI UNITE PER I RIFUGIATI 41121

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012306-01-0
  • Data inizio prevista 05/05/2021
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Completato
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 72010 - Assistenza per l'aiuto materiale e i servizi 50%
  • 73010 - Aiuto alla ricostruzione e alla riabilitazione 50%

Policy marker

  • Disability Non pertinente

Obiettivi

  • 11.1 - By 2030, ensure access for all to adequate, safe and affordable housing and basic services and upgrade slums
  • 3.8 - Achieve universal health coverage, including financial risk protection, access to quality essential health-care services and access to safe, effective, quality and affordable essential medicines and vaccines for all
  • 4.a - Build and upgrade education facilities that are child, disability and gender sensitive and provide safe, non-violent, inclusive and effective learning environments for all
  • 6.1 - By 2030, achieve universal and equitable access to safe and affordable drinking water for all
  • 6.6 - By 2020, protect and restore water-related ecosystems, including mountains, forests, wetlands, rivers, aquifers and lakes
  • 9.1 - Develop quality, reliable, sustainable and resilient infrastructure, including regional and transborder infrastructure, to support economic development and human well-being, with a focus on affordable and equitable access for all
-
-
-