Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Multisectoral humanitarian preparedness and response to the acute vulnerabilities of populations affected by conflicts, floods and epidemics in Niger

Niger

Stato

Completato

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Niger


Luogo

-

€ 500.000
Impegnati
€ 500.000
Utilizzati

Descrizione

Il progetto mira a garantire l'attuazione efficace ed efficiente del Meccanismo di Risposta Rapida (RRM), conformemente al quadro comune ed in coordinamento con i quadri nazionali e agli standard delineati dai cluster settoriali e dai gruppi di lavoro in Niger. UNICEF assicurerà la leadership tecnica del programma in coordinamento con tutte le parti interessate e fungerà da agenzia centrale per gli acquisti dei prodotti alimentari e non. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 500.000 € 500.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 41122

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Multilaterale UNICEF - FONDO DELLE NAZIONI UNITE PER L'INFANZIA 41122

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012290-01-0
  • Data inizio prevista 05/05/2021
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Completato
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 72010 - Assistenza per l'aiuto materiale e i servizi 75%
  • 72050 - Coordinamento per il soccorso/servizi di protezione e di supporto 25%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Nutrition Obiettivo significativo

Obiettivi

  • 2.2 - By 2030, end all forms of malnutrition, including achieving, by 2025, the internationally agreed targets on stunting and wasting in children under 5 years of age, and address the nutritional needs of adolescent girls, pregnant and lactating women and older persons
  • 6.2 - By 2030, achieve access to adequate and equitable sanitation and hygiene for all and end open defecation, paying special attention to the needs of women and girls and those in vulnerable situations
-
-
-