Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

CROCUS - Cooperative resilienti per l'orticoltura unita e solidale

Palestina

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Palestina


Luogo

-

€ 50.000
Impegnati
€ 5.000
Utilizzati

Descrizione

Trasferimento di know-how sulla coltivazione del crocus sativus per l'ottenimento dello zafferano. Gestione di impresa per produzione ed esportazione dello zafferano. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Utilizzati
2020 € 0 € 5.000
2019 € 50.000 € 0

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 61009

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Agdor s.a.s.s. 61009

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-011977-01-1
  • CRS Activity identifier2019000341
  • Data inizio prevista 01/03/2020
  • Data di completamento 01/03/2023
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 31161 - Produzioni agricole alimentari 50%
  • 31194 - Cooperative agricole 50%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Non pertinente
  • Nutrition Obiettivo principale
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Obiettivo principale
  • Biodiversità Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Obiettivo significativo
  • Desertificazione Obiettivo significativo

Obiettivi

  • 8.1 - Sustain per capita economic growth in accordance with national circumstances and, in particular, at least 7 per cent gross domestic product growth per annum in the least developed countries
  • 8.2 - Achieve higher levels of economic productivity through diversification, technological upgrading and innovation, including through a focus on high-value added and labour-intensive sectors
  • 8.5 - By 2030, achieve full and productive employment and decent work for all women and men, including for young people and persons with disabilities, and equal pay for work of equal value
-
-
-