Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Juntas: empowerment femminile nella Regione di Gabù

Guinea Bissau

Stato

Completato

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Guinea Bissau


Luogo

-

€ 728.415
Impegnati
€ 728.415
Utilizzati

Descrizione

L'obiettivo generale della proposta è di contribuire al rafforzamento delle fasce più vulnerabili della Guinea Bissau nella lotta contro la povertà e l'esclusione. L'obiettivo specifico intende facilitare i processi d'inclusione e di empowerment delle donne e persone con disabilità, con focus particolare a quelle vittime di violenza. Il primo risultato prevede di aumentare le possibilità di accesso delle donne e persone con disabilità a attività generatrici di reddito (AGR) tramite il micro-credito e le attività imprenditoriali sostenute da un incubatore di microimprese (start up). Considerando la prevalenza di attività agricole della zona, saranno rinforzate le attività agro-ecologiche che hanno dato già degli ottimi risultati nella fase pilota. Il secondo risultato atteso è legato alla capitalizzazione delle reti sociali del sistema SAC (Sistema di Allarme Comunitario) nella Regione di Gabu. Nell'ambito del progetto AID10953 gestito da AIFO, è stato avviato un percorso di sensibilizzazione su temi riguardanti violenza di genere, diritti delle donne e persone con disabilità attraverso un dialogo istituzionale con la Federazione delle Associazioni per la difesa dei diritti delle persone con disabilità in Guinea Bissau (FADPD/GB). La presente iniziativa espanderà le attività nel campo della prevenzione della violenza di genere e l'inclusione della disabilità potenziando i meccanismi di dialogo, aumentando il numero dei gruppi di auto-aiuto. Queste attività serviranno da fulcro per coinvolgere i beneficiari e i nuclei familiari, in un percorso di cambiamento dei comportamenti già applicato con successo in numerosi paesi africani per l'empowerment delle donne e la prevenzione della violenza, soprattutto domestica. L'impatto dell'iniziativa, non si limita solo a produrre benefici diretti nei confronti dei nuclei familiari, legati al miglioramento della condizione economica femminile e alla diminuzione della violenza domestica. Infatti, tramite il coinvolgimento e il supporto delle autorità tradizionali, si prevede d'indurre nella comunità uno spirito di emulazione che determini il cambiamento dei ruoli di genere. Il cambiamento avrà un impatto molto importante sui giovani, ostracizzando la violenza di genere, verso la costruzione di una comunità resiliente, produttiva e rispettosa dei diritti e delle pari opportunità. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 0 € 291.365
2019 € 728.415 € 437.050

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 22000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali ASSOCIAZIONE ITALIANA AMICI DI RAOUL FOLLEREAU ONG/ON 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-011884-01-4
  • CRS Activity identifier2019000264
  • Data inizio prevista 01/09/2019
  • Data di completamento 31/08/2021
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Completato
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 15180 - Fermare la violenza contro donne e ragazze 32%
  • 24040 - Intermediari finanziari informali/semi-informali 35%
  • 31161 - Produzioni agricole alimentari 33%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo principale
  • Disability Obiettivo significativo
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 10.2 - By 2030, empower and promote the social, economic and political inclusion of all, irrespective of age, sex, disability, race, ethnicity, origin, religion or economic or other status
  • 5.2 - Eliminate all forms of violence against all women and girls in the public and private spheres, including trafficking and sexual and other types of exploitation
  • 5.3 - Eliminate all harmful practices, such as child, early and forced marriage and female genital mutilation
  • 8.5 - By 2030, achieve full and productive employment and decent work for all women and men, including for young people and persons with disabilities, and equal pay for work of equal value
-
-
-