Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

COMUNITA' SMART. Acqua, energia, cibo, lavoro e innovazione per lo sviluppo sostenibile

Burkina Faso

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Burkina Faso


Luogo

-

€ 1.113.355
Impegnati
€ 1.113.076
Utilizzati

Descrizione

il progetto intende rafforzare la resilienza delle comunità rurali burkinabè la cui sopravvivenza si fonda su economie di sussistenza soggette a choc ambientali e contribuire all'affermarsi di una cultura tecnico-imprenditoriale nei settori economici emergenti, condizione essenziale sul piano strategico, di un auspicabile sviluppo sostenibile.il progetto agisce per: -Garantire sistemi di produzione alimentare sostenibili e applicare pratiche agricole resilienti che aumentino la produttività e rafforzino la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici in 8 villaggi della Regione del Centro e del Centro-Ovest del Burkina attraverso l'impiego di tecnologie fotovoltaiche, tecniche di agroecologia e la riduzione delle dispersione di risorse idriche (installazione si sistemi di irrigazione solari su 8 ettari su superficie, accompagnamento tecnico agli agricoltori locali per la gestione e manutenzione e sostegno al processo di appropriazione da parte dei gruppi beneficiari anche attraverso la promozione di attività generatrici di reddito) Aumentare sostanzialmente l'entrata nel mercato del lavoro di giovani e adulti in possesso di competenze tecniche e capacità imprenditoriali nel settore strategico delle energie rinnovabili attraverso processi di qualificazione della formazione tecnica (equipaggiamento di laboratori per l'energia solare presso 10 Scuole di Istruzione Secondaria selezionate dal Ministero e presso l'Università di Ouagadougou, formazione di professori e studenti a livello teorico e pratico) e incentivando l'attivazione di sinergie formazione- lavoro (accompagnamento di 180 studenti in percorsi di stage qualificanti presso imprese locali e promozione di imprese attraverso l'attivazione di un Centro per l'occupazione installato presso l'Università, polo tecnico del progetto). Accrescere forme di urbanizzazione inclusiva, pianificazione sostenibile e gestione partecipata in 2 città di medie dimensioni (Assisi e Koudougou) concretizzando percorsi paralleli diattuazione dell'Agenda 2030 e realizzando due interventi (installazioni innovative) sostenibili a forte impatto in-formativo e comunicativo sulla società civile. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 0 € 239.977
2021 € 0 € 452.455
2019 € 1.113.355 € 420.643

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 22000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali CENTRO INTERNAZIONALE PER LA PACE FRA I POPOLI ONLUS 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-011873-01-3
  • CRS Activity identifier2019000254
  • Data inizio prevista 01/09/2019
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 15150 - Partecipazione democratica e società civile 19%
  • 23230 - Energia solare 37%
  • 31120 - Sviluppo dell'agricoltura 44%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Disability Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Obiettivo significativo
  • Desertificazione Obiettivo significativo
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 11.3 - By 2030, enhance inclusive and sustainable urbanization and capacity for participatory, integrated and sustainable human settlement planning and management in all countries
  • 2.4 - By 2030, ensure sustainable food production systems and implement resilient agricultural practices that increase productivity and production, that help maintain ecosystems, that strengthen capacity for adaptation to climate change, extreme weather, drought, flooding and other disasters and that progressively improve land and soil quality
  • 7.2 - By 2030, increase substantially the share of renewable energy in the global energy mix
-
-
-