Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Vivre et reussir chez moi - Sviluppo locale e territorializzazione delle politiche migratorie in Senegal

Senegal

Stato

Chiuso

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Senegal


Luogo

Regioni di Kaolack e Tambacounda

€ 1.800.000
Impegnati
€ 1.799.809
Utilizzati

Descrizione

Il progetto mira a migliorare le condizioni di vita e regolare la gestione dei flussi migratori nelle regioni interessate. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2023 € 0 € -190
2021 € 0 € 600.000
2019 € 0 € 600.000
2018 € 1.800.000 € 600.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Channel reported

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO ONG/ON 22000

Dati del progetto

  • IATI IdentifierXM-DAC-6-4-011420-01-0
  • CRS Activity identifier2018000182
  • AID011420/01/0
  • Inizio previsto 01/02/2018
  • Fine prevista 31/01/2021
  • Inizio effettivo 29/03/2018
  • Fine effettiva 02/03/2023
  • Canale di intervento Bilateral
  • Stato Chiuso
  • Tied status Slegato

Settori

  • 15190 - Facilitation of orderly, safe, regular and responsible migration and mobility 75.0%
  • 16020 - Politiche per l'occupazione e gestione amministrativa 25.0%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo principale
  • Sviluppo del Commercio Obiettivo significativo
  • Desertificazione Non pertinente

SDGs

  • 10.7 - Facilitate orderly, safe, regular and responsible migration and mobility of people, including through the implementation of planned and well-managed migration policies
  • 4.3 - By 2030, ensure equal access for all women and men to affordable and quality technical, vocational and tertiary education, including university
  • 8.5 - By 2030, achieve full and productive employment and decent work for all women and men, including for young people and persons with disabilities, and equal pay for work of equal value
-