Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Contributo alla Global Facility for Disaster Reduction and Recovery (GFDRR) per l'anno 2019

Paesi in via di sviluppo non specificati

Stato

Completato

Tipologia di aiuto

Contributi a fondi e programmi specifici gestiti da Organismi internazionali (Organismi Multilaterali, Organismi Non Governativi Internazionali)

Paesi in via di sviluppo non specificati


Luogo

-

€ 2.000.000
Impegnati
€ 2.000.000
Utilizzati

Descrizione

Contributo multilaterale al Fondo fiduciario multi-donatori, denominato GFDRR e gestito dalla Banca Mondiale, per il supporto di attività di riduzione rischio disastri e recovery leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 2.000.000 € 2.000.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Multilaterale GFDRR - WORLD BANK INSTITUTE 44000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-011047-04-6
  • CRS Activity identifier2021000015
  • Data inizio prevista 11/12/2019
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Completato
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 74020 - Multi-hazard response preparedness 100%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disaster Risk Reduction (DRR) Obiettivo principale
  • Disability Non pertinente
  • Nutrition Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Non pertinente
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Obiettivo significativo
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 11.5 - By 2030, significantly reduce the number of deaths and the number of people affected and substantially decrease the direct economic losses relative to global gross domestic product caused by disasters, including water-related disasters, with a focus on protecting the poor and people in vulnerable situations
  • 11.b - By 2020, substantially increase the number of cities and human settlements adopting and implementing integrated policies and plans towards inclusion, resource efficiency, mitigation and adaptation to climate change, resilience to disasters, and develop and implement, in line with the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015–2030, holistic disaster risk management at all levels
  • 11.c - Support least developed countries, including through financial and technical assistance, in building sustainable and resilient buildings utilizing local materials
  • 13.1 - Strengthen resilience and adaptive capacity to climate-related hazards and natural disasters in all countries
-
-
-