Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Contributo al Central Emergency Response Fund (CERF) per l’anno 2023

Paesi in via di sviluppo non specificati

Stato

Finalizzazione

Tipologia di aiuto

Core contributions to global funds

Paesi in via di sviluppo non specificati


Luogo

-

€ 15.000.000
Impegnati
€ 15.000.000
Utilizzati

Descrizione

Contributo di emergenza multilaterale di tipo unearmarked a favore del fondo multi-donatori gestito da OCHA denominato Central Emergency Response Fund (CERF) per il supporto di attività salvavita multi-settoriali in risposta a situazioni in rapido deterioramento, emergenze improvvise o inaspettate o crisi sottofinanziate, con un soft-earmarking per il continente africano. Il CERF nel 2023 ha finanziato svariati progetti in aree di crisi per fornire assistenza e contrastare la violenza di genere e sessuale. leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2023 € 15.000.000 € 15.000.000

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Channel reported

Tipo Nome Channel code
Multilaterale CERF - Central Emergency Response Fund 41147

Dati del progetto

  • IATI IdentifierXM-DAC-6-4-010845-05-7
  • CRS Activity identifier2023040008
  • AID010845/05/7
  • Inizio previsto 01/01/2023
  • Fine prevista 31/12/2023
  • Inizio effettivo 28/12/2023
  • Fine effettiva -
  • Canale di intervento Multilateral (inflows)
  • Stato Finalizzazione
  • Tied status Slegato

Settori

  • 99810 - Settori non specificati 100.0%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo

SDGs

  • 17.16 - Enhance the Global Partnership for Sustainable Development, complemented by multi-stakeholder partnerships that mobilize and share knowledge, expertise, technology and financial resources, to support the achievement of the Sustainable Development Goals in all countries, in particular developing countries
-
-
-