Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

UNITA' DI SUPPORTO TECNICO NELL'AMBITO DEL PROGRAMMA DI CONVERSIONE DEL DEBITO IN PROGETTI DI SVILUPPO. II FASE. FONDO IN LOCO

Egitto

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Personale del paese donatore

Egitto


Luogo

-

€ 1.035.127
Impegnati
€ 448.927
Utilizzati

Descrizione

L'ACCORDO PREVEDE LA CREAZIONE DI UNA UNITA' DI SUPPORTO TECNICO AL COMITATO DI GESTIONE DEL PROGRAMMA AL FINE DI ASSICURARE UNA EFFICACE E EFFICIENTE IMPIEGO DELLE RISORSE FINANZIARIE GENERATA DALL'OPERAZIONE DI CONVERSIONE DEL DEBITO leggi tutto chiudi
Anno Impegnati Utilizzati
2022 € 0 € 249.600
2021 € 835.800 € 0
2020 € 0 € 102.600
2019 € 102.600 € 0
2012 € 45.300 € 45.300
2011 € 131 € 131
2010 € 51.295 € 51.295

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 11001

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-009334-01-0
  • CRS Activity identifier2010001823
  • Data inizio prevista 17/09/2009
  • Data di completamento -
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 15111 - Gestione della finanza pubblica 100%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Non pertinente
  • Disability Non pertinente
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo principale
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 17.4 - Assist developing countries in attaining long-term debt sustainability through coordinated policies aimed at fostering debt financing, debt relief and debt restructuring, as appropriate, and address the external debt of highly indebted poor countries to reduce debt distress
-
-
-