Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Fondo COVID-19_AID_011425: Donna e Disabilita. Valorizzazione della donna nella prevenzione e presa in carico della persona con disabilita verso l'autonomia

Ecuador

Stato

Verifiche post completamento

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Ecuador


Luogo

-

€ 48.766
Impegnati
€ 48.766
Utilizzati

Descrizione

Fondo COVID-19_AID_011425: Il progetto mira a rafforzare i diritti e il ruolo sociale della donna, con particolare riguardo a donne e giovani con disabilita. In particolare, il progetto intende creare una rete socio-sanitaria di supporto ai diritti della donna, alla prevenzione, alla cura e alla promozione dell'autonomia delle donne e bambini disabili nella provincia di Esmeraldas. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Utilizzati
2020 € 48.766 € 48.766

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 22000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali OVCI - ORGANISMO DI VOLONTARIATO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ONG/ON 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012127-08-1
  • CRS Activity identifier2020000002
  • Data inizio prevista 13/06/2020
  • Data di completamento 01/06/2018
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Verifiche post completamento
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 15170 - Organizzazioni ed istituzioni per l'uguaglianza delle donne 50%
  • 16010 - Servizi sociali e assistenziali 50%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo principale
  • Disability Obiettivo principale
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Salute Materno - Infantile Obiettivo principale

Obiettivi

  • 10.2 - By 2030, empower and promote the social, economic and political inclusion of all, irrespective of age, sex, disability, race, ethnicity, origin, religion or economic or other status
  • 3.7 - By 2030, ensure universal access to sexual and reproductive health-care services, including for family planning, information and education, and the integration of reproductive health into national strategies and programmes
-
-
-