Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

OCHA – Finanziamento al Syria Crossborder Humanitarian Fund (SCHF)

Siria

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Fondi comuni / congiunti

Siria


Luogo

-

€ 2.000.000
Impegnati
€ 2.000.000
Utilizzati

Descrizione

ll Syria Cross-border Humanitarian Fund (SCHF) è un fondo multi-donatori (Country Based Pooled Fund - CBPF) istituito nel 2014 a seguito delle risoluzioni delle Nazioni Unite 2139 e 2165, considerata la gravità e complessità della crisi siriana, al fine di trovare modi alternativi di fornire assistenza umanitaria all'interno della Siria. Il SCHF consente ai partner umanitari, in particolare alle organizzazioni siriane, di potenziare l’assistenza umanitaria attraverso le frontiere e le linee di conflitto. Il Fondo sostiene progetti e attività in linea con il Piano siriano di risposta umanitaria (Humanitarian Response Plan - HRP) e il Manuale operativo del Fondo. leggi tutto chiudi

Finanziatore

Tipo Nome
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development

Esecutore

Tipo Nome
Multilaterale UNOCHA - United Nations Office of Co-ordination of Humanitarian Affairs
Anno Impegnati Utilizzati
2020 € 2.000.000 € 2.000.000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-012118-01-3
  • Data inizio prevista 31/03/2020
  • Data di completamento 26/06/2020
  • Settore Material relief assistance and services
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Aiuto all’Ambiente Non pertinente
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Non pertinente
  • Sviluppo del Commercio Non pertinente
  • Biodiversità Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Non pertinente
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Non pertinente
  • Desertificazione Non pertinente
  • Salute Materno - Infantile n/d
-
-
-