Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Promozione filiera agribusiness Aloe Vera attraverso progetto pilota a sostegno cooperative piccolo produttori. Karak. Giordania

Giordania

Stato

Implementazione

Tipologia di aiuto

Interventi sul progetto

Giordania


Luogo

-

€ 966.600
Impegnati
€ 966.596
Utilizzati

Descrizione

Il progetto rappresenta la prima fase di sperimentazione della coltivazione di Aloe Vera, realizzata in stretto raccordo e su richiesta del MoA, dei beneficiari e coordinata con CNR e FAA. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Utilizzati
2021 € 0 € 223.709
2019 € 0 € 352.168
2018 € 966.600 € 390.719

Finanziatore

Tipo Nome Channel code
Governo AICS - Italian Agency for Cooperation and Development 22000

Esecutore

Tipo Nome Channel code
ONG Nazionali FONDAZIONE GIOVANNI PAOLO II ONLUS 22000

Dati del progetto

  • IATI IDXM-DAC-6-4-011481-01-3
  • CRS Activity identifier2018000227
  • Data inizio prevista 01/04/2018
  • Data di completamento 01/05/2018
  • Tipo di finanziamento Standard grant
  • Flow type ODA
  • Bi/Multilaterale Bilaterale
  • Stato Implementazione
  • Legato/Slegato Slegato

Settori

  • 31120 - Sviluppo dell'agricoltura 50%
  • 31194 - Cooperative agricole 50%

Policy marker

  • Uguaglianza di Genere Obiettivo significativo
  • Aiuto all’Ambiente Obiettivo significativo
  • Sviluppo partecipativo e buon governo Obiettivo significativo
  • Sviluppo del Commercio Obiettivo principale
  • Biodiversità Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Mitigazione Obiettivo significativo
  • Cambiamenti Climatici Adattamento Obiettivo significativo
  • Desertificazione Obiettivo significativo
  • Salute Materno - Infantile Non pertinente

Obiettivi

  • 13.3 - Improve education, awareness-raising and human and institutional capacity on climate change mitigation, adaptation, impact reduction and early warning
  • 1.5 - By 2030, build the resilience of the poor and those in vulnerable situations and reduce their exposure and vulnerability to climate-related extreme events and other economic, social and environmental shocks and disasters
  • 2.a - Increase investment, including through enhanced international cooperation, in rural infrastructure, agricultural research and extension services, technology development and plant and livestock gene banks in order to enhance agricultural productive capacity in developing countries, in particular least developed countries
-
-
-