Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Iniziativa di emergenza 2015 per il rafforzamento delle capacità di resilienza della popolazione palestinese nella Striscia di Gaza, nell’Area C della Cisgiordania ed a Gerusalemme Est

Palestina

Costo totale dell'iniziativa

€ 2.500.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 2.500.000,0

Dati finanziari aggiornati al 24.11.2015

Status

25 Completato
25%

Palestina


Luogo

Striscia di Gaza, Area C della Cisgiordania e Gerusalemme Est

Obiettivo principale

Risultato 1: Migliorare i meccanismi di protezione della popolazione palestinese della Striscia di Gaza Risultato 2: Migliorare i meccanismi di protezione della popolazione palestinese dell’Area C e Gerusalemme Est Indicatori: R.1.1 n. 1.966 minori e loro famiglie hanno accesso a servizi di supporto psicosociale (1.045 bambine e ragazze, 921 bambini e ragazzi) R.1.2 n. 1 nuova struttura erogatrice di servizi di supporto psicosociale e socio-educativi costruita R.1.3 n. 1.000 di minori con e senza disabilità e n. 300 adulti con disabilità hanno accesso a servizi di supporto psicosociale R.1.4 n. 7 pozzi ad uso agricolo riabilitati R.1.5 n. 15.500 persone beneficiano della riabilitazione delle infrastrutture idriche di adduzione e di scarico R.2.1 n. 4.030 minori (almeno il 60% bambine e ragazze) e loro famiglie hanno accesso a servizi di supporto psicosociale (inclusi quelli antiviolenza) R.2.2 n. 235 persone hanno accesso a strutture igienico-sanitarie adeguate (18 uomini, 27 donne, 187 minori, 15 persone con disabilità) R.2.3 n. 5 scuole le cui strutture igienico-sanitarie sono ampliate e riabilitate R.2.4 n. 4.802 persone che hanno accesso ad un quantitativo idoneo di acqua potabile e ad uso domestico (1.489 donne, 1549 uomini, 1.741 minori, 23 persone con disabilità) R.2.5 n. 400 persone beneficiano di attività di promozione dell’igiene e di formazione sull’uso dell’acqua (33 donne, 35 uomini, 138 minori e 3 persone con disabilità)

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010487
Scopo Relief co-ordination; protection and support services
Settore Risposta all'emergenza

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale -
Responsabile in loco -
Altri finanziatori -

Beneficiari

Beneficiaria degli interventi inclusi nella presente Iniziativa sarà la popolazione palestinese residente nella Striscia di Gaza, nell’Area C della West Bank e a Gerusalemme Est, nello specifico: Beneficiari Diretti (Striscia di Gaza): 20.060 persone. Beneficiari Indiretti (Striscia di Gaza): circa 17.000 persone. Beneficiari Diretti (Area C e Gerusalemme Est): 10.726 persone. Beneficiari Indiretti (Area C e Gerusalemme Est): circa 436.566 persone.

Il 70,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-
-